Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Corso A19 – ASPETTI ECONOMICO-FINANZIARI PER GLI ACQUISTI

aspetti economico finanziari acquisti

SVILUPPARE LE COMPETENZE ECONOMICO-FINANZIARIE PER ACQUISTI PIÙ EFFICACI E PER RIDURRE I RISCHI DI FORNITURA

Un buyer efficace deve saper valutare i propri fornitori anche da un punto di vista economico finanziario e analizzare le offerte in termini di adeguatezza economica. Sviluppare delle competenze di natura economico-finanziaria consente di ridurre i rischi di fornitura, saper analizzare il bilancio di fornitori per individuarne punti di forza, debolezza e aree di rischio, analizzare meglio le offerte economiche ricevute, identificando leve negoziali, opportunità di miglioramento e argomentazioni per rigettare aumenti di prezzi. E’ utile anche comprendere le logiche per la presa di decisioni di breve (make or buy tattico) o di più lungo periodo (progetti di saving o valutazione economica di investimenti) per contribuire efficacemente a queste decisioni aziendali. La partecipazione a questo corso consente al buyer di sviluppare anche una delle sue competenze distintive, l’analisi dei prezzi/costi e, di conseguenza, la sua autorevolezza nel gestire la relazione sia con il fornitore che con la propria azienda.


A CHI È RIVOLTO

  • Il corso è rivolto a tutti coloro che si occupano di acquisti (buyer junior e senior, category e commodity manager, responsabili acquisti) e che vogliono approfondire e sviluppare le proprie competenze economico-finanziarie e relative applicazioni negli Acquisti

APPRENDERETE A…

  • Analizzare il bilancio di un fornitore, individuando i relativi punti di forza, debolezza e potenziali rischi
  • Conoscere e utilizzare i principali indici di bilancio
  • Approfondire le proprie competenze sui costi e relative leve negoziali ed argomentazioni con i fornitori
  • Analizzare le offerte economiche dei fornitori e loro congruenza
  • Effettuare correttamente un’analisi Make or Buy
  • Comprendere il concetto d Break Even point e come utilizzarlo negli Acquisti
  • Utilizzare concetti di analisi costi (incidenza materie prime, learning curve, …) per identificare opportunità negoziali
  • Valutare progetti di saving e convenienza economico-finanziaria di progetti di investimento
  • Capire l’impatto economico delle scorte, il trade off tra lotti d’acquisto e scorte e possibili azioni per ottimizzare costo d’acquisto e scorte

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Analisi del bilancio di fornitori
  • Calcolo e analisi dei principali indici di bilancio
  • Lettura di report di società di rating delle aziende
  • Analisi di costi e lotti di produzione, scomposizione dei costi
  • Scelte di make or buy
  • Analisi dei rischi di fornitura
  • Analisi di Break Even del fornitore
  • Valutazione economico-finanziaria di progetti di saving
  • Trade off tra sconti quantità e scorte

I PLUS

Esemplificazione dei concetti trattati con casi ed esempi pratici. A fine corso il partecipante definirà un piano d’azione per identificare le principali opportunità ed idee emerse da implementare nella propria attività e realtà lavorativa

PROGRAMMA

Introduzione al bilancio di un fornitore

  • I principali documenti di un bilancio
  • Chi è interessato alla lettura di bilancio e per quali motivi
  •  Cosa si può comprendere dalla lettura del bilancio di un fornitore

Stato patrimoniale

  • Immobilizzazioni e capitale circolante
  • Vedere se il fornitore sta facendo investimenti in immobilizzazioni
  • Grado di indebitamento del fornitore
  • Il costo del denaro (WACC)

Conto economico

  • Andamento del fatturato del fornitore
  • Incidenza del nostro acquistato sul fatturato del fornitore
  • L’incidenza dei principali costi e loro evoluzione

L’analisi del bilancio del fornitore mediante i principali indici

  • Indici di redditività
  • Indici di liquidità e rischio di fallimento del fornitore
  • Indici di indebitamento e il concetto di leva finanziaria
  • Indici di rotazione e giorni di pagamento
  • Saper interpretare un report finanziario su un fornitore
  • Come utilizzare le informazioni dall’analisi di bilancio con i fornitori

L’analisi dei prezzi e dei costi

  • Costi fissi e costi variabili
  • Costi di prodotto e di periodo
  • Le logiche di preventivazione da parte dei fornitori
  • Valutare e utilizzare le opportunità di bundling

Strumenti per analizzare e ottimizzare i costi

  • La scomposizione dei costi
  • Analisi dei costi e lotti di produzione
  • Incidenza e andamento dei costi di materie prime
  • Le learning curve
  • Il margine di contribuzione e il break even point

Risk Management negli Acquisti

  • Identificare i principali rischi di fornitura
  • Analizzare i principali rischi
  • Definire ed implementare un piano di mitigazione dei rischi
  • Il business continuity plan

Analisi di Make or Buy

  • Identificare le opzioni
  • Costi sorgenti e costi cessanti
  • Gli errori frequenti nelle analisi Make or Buy e come evitarli

Acquisti e scorte

  • Il costo delle scorte
  • I principali KPI delle scorte
  • Trovare la migliore soluzione tra lotti di acquisto, sconti e costo delle scorte

Valutazione finanziaria di progetti di saving

  • I flussi di cassa e la definizione delle opzioni di progetto
  • Il periodo di payback del progetto
  • I metodi Discounted Cash Flow per la valutazione dei progetti (VAN, TIR, indice di redditività)

Cenni di Supply Chain Finance

  • I principali metodi di Supply Chain Finance
  • Possibili opzioni per la nostra azienda e i suoi fornitori

Chiusura del Corso di Formazione Sintesi degli argomenti chiave e stesura del piano d’azione personale

Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personalesupportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissatiapprofondire tematiche trattate durante le giornate di formazionetrasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipanteL’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
28 Mar 2024 Iscriviti
17 Ott 2024 Iscriviti
Iscritti: 0 studenti
Durata: 2 giorni