Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Corso G5 – CASH FOR GROWTH: MIGLIORARE LA SITUAZIONE DI LIQUIDITÀ (CASH) PER FINANZIARE LA CRESCITA (GROWTH)

CORSO DI FORMAZIONE G5 - CASH FOR GROWTH

TECNICHE E STRUMENTI PER MONITORARE E MIGLIORARE LA SITUAZIONE DELLA LIQUIDITÀ AZIENDALE

In una situazione complessa e complicata come quella odierna, l’attenzione e l’oculata gestione della liquidità finanziaria favorisce e consente lo sviluppo imprenditoriale e dà sostegno alla crescita aziendale.

Questo corso è un’occasione privilegiata per approfondire gli interventi da implementare per favorire il miglioramento della situazione di liquidità finanziaria e, più in generale, attuare politiche di creazione del valore in azienda.


A CHI È RIVOLTO

  • Amministratori Delegati e Direttori Generali
  • Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo
  • Direttore Operations, Direttore di Stabilimento, Direttore Supply Chain / Acquisti, Direttore Commerciale
  • Controller di gestione
  • Responsabile logistica, Buyer, Responsabile di Produzione

APPRENDERETE A …

  • Analizzare la situazione di liquidità
  • Prevedere i flussi di cassa prospettici
  • Utilizzare i principali strumenti di ottimizzazione della liquidità
  • Comprenderne i vantaggi, svantaggi e le opportunità offerte

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Analisi della situazione di liquidità aziendale
  • Stima dei flussi di cassa prospettici
  • Analisi e ottimizzazione delle scorte
  • Valutazione dei principali strumenti di ottimizzazione della liquidità

I PLUS:

Il corso ha un approccio estremamente pratico e concreto: verrà dato ampio spazio ad esercizi e alla discussione di casi pratici

PROGRAMMA

DEFINIRE GLI OBIETTIVI, LE AREE DI MIGLIORAMENTO E LE MODALITA’ DI INTERVENTO

Capire i meccanismi chiave di generazione di cassa (liquidità)

  • Richiami su Bilancio
  • Il rendiconto finanziario
  • L’equilibrio Fonti / Impieghi, Working Capital, Net Cash Flow

Controllare la situazione di liquidità

  • Crescita e fabbisogno finanziario
  • Gli indici di liquidità e di rotazione del capitale investito
  • Liquidità e rischio di fallimento aziendale
  • Il monitoraggio della situazione di liquidità

Analizzare i flussi di cassa prospettici

  • L’utilizzo del budget e del rendiconto finanziario per definire i flussi di cassa prospettici
  • Analizzare i flussi di cassa previsti
  • Identificare i fabbisogni finanziari

Concepire le modalità d’ intervento all’interno della vostra azienda

  • Chi è coinvolto e quali sono le aree di intervento
  • Identificare le principali leve operative sulle quali ciascuno deve agire
  • Il piano d’azione e il monitoraggio dei risultati

LE AREE DI INTERVENTO E GLI STRUMENTI PER MIGLORARE LA SITUAZIONE DI LIQUIDITA’

Investimenti e progetti

  • Determinare la priorità e l’impatto sulla tesoreria dei singoli progetti
  • Definire il budget degli investimenti, controllare la sua implementazione e i risultati

Gestione delle scorte

  • Ottimizzare lo stock di materie prime, WIP e prodotti finiti
  • Procedere all’ abbattimento e prevenzione degli obsoleti e alla riduzione dello slow moving
  • Attuare logiche di supply chain evolute (es.: milk run, consignment stock, VMI, inventory finance)

Crediti clienti

  • Stabilire uno stretto legame tra condizioni di pagamento e politica tariffaria
  • Accelerare il processo di fatturazione a clienti
  • Monitorare e gestire gli incassi ed insoluti
  • Valutare soluzioni di assicurazione dei crediti
  • Soluzioni finanziarie tradizionali (anticipo fattura, factoring tradizionale)
  • Soluzioni innovative di supply chain finance (reverse factoring, purchase order finance, invoice auction)

Debiti Fornitori

  • Migliorare la capacità negoziale (contratti, strumenti, procedure ed organizzazione)
  • Analizzare la puntualità di consegna e ottimizzare le condizioni di pagamento
  • Valutare soluzioni di supply chain finance (dynamic discounting, reverse factoring)
  • Attuare una rigorosa gestione di consegne, garanzie, controversie, …

Attività di produzione e gestione della “catena di produzione”

  • Favorire la riduzione di immobilizzi (leasing, noleggi, sell&lease back…) e spese posticipabili
  • Valutare l’outsourcing di attività non strategiche (scelte di make or buy)
  • Migliorare la capacità previsionale e il sistema di programmazione della produzione
  • Passare da una produzione spinta dall’offerta ad una trainata dalla domanda (approccio lean manufacturing)
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:

  • verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personale
  • supportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissati
  • approfondire tematiche trattate durante le giornate di formazione
  • trasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipante

L’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.

Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
12 Apr 2024 Iscriviti
19 Lug 2024 Iscriviti
Iscritti: 0 studenti
Durata: 1 giorno