Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Corso L11 – IMPARIAMO A COSTRUIRE IL CRUSCOTTO DI KPI PER MONITORARE LA SUPPLY CHAIN AZIENDALE

CORSO DI FORMAZIONE A11-MISURARE-LE-PERFORMANCE-D'ACQUISTO

UTILIZZARE LE NUOVE TECNICHE DI DATA-DRIVEN PER MIGLIORARE LE PERFORMANCE

Oggi molte Aziende non hanno evidenza dei grossi margini di miglioramento che sono già alla loro portata, semplicemente perché non sono aiutate a monitorare costantemente ed efficacemente le loro prestazioni. Così non si conoscono i concreti potenziali di miglioramento realmente disponibili e così non ci si dedica da subito all’ottimizzazione dei propri processi. Per un’ Azienda diventa fondamentale potersi concentrare sul suo business. Per agevolare questo legittimo obiettivo è necessario però poter disporre di un cruscotto simile a quello presente sulla nostra automobile. Luci con colori diversi sia per quando le cose funzionano e sia soprattutto per quando le cose non funzionano. Sempre più diventiamo DATA_DRIVEN. Il fine ultimo della Business intelligence e Data Science è soddisfare il business attraverso una visualizzazione chiara e immediata dei dati, declinati al passato (BI Analyst) e al futuro (Data Scientist), estraendo informazioni significative dai flussi di dati operativi. La misurazione delle proprie performance è la base per migliorare. La Supply Chain deve poter verificare in continuo lo scostamento tra risultati e obiettivi per definire, una volta capite le cause che non hanno permesso di raggiungere gli obiettivi, le azioni correttive necessarie. Un sistema di miglioramento si basa sulla definizione dei KPI più rappresentativi dei Drivers di generazione del Valore della Supply Chain. L’implementazione di un Reporting è la base per migliorare la credibilità e visibilità all’interno dell’azienda e nei confronti della Direzione. È un corso fondamentale per tutti coloro che sono coinvolti nel processo della Supply Chain e che hanno la responsabilità di garantire il miglioramento dei processi e dei risultati dell’Azienda.


A CHI È RIVOLTO

  • Supply Chain Manager
  • Responsabili Logistica
  • Responsabili Acquisti e Approvvigionamenti
  • Responsabili Produzione
  • Tutti i manager interessati al miglioramento globale delle performance della supply chain

APPRENDERETE A…

  • Identificare e formalizzare i diversi processi Aziendali. Dove iniziano e dove terminano.
  • Creare degli indicatori coerenti con gli obiettivi aziendali e di funzione
  • Conoscere i KPI di valutazione della funzione più attuali ed efficaci e imparare a selezionare quelli più idonei per la Supply Chain
  • Individuare le diverse modalità per gestire le azioni correttive
  • Apprendere le tecniche di costruzione del Reporting e dei KPI coerenti con gli obiettivi della funzione
  • Realizzare e gestire il cruscotto di KPI e i relativi Reporting
  • Conoscere le metodologie e gli strumenti più innovativi per misurare le performance della Supply Chain

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Casi concreti di costruzione dei cruscotti di KPI
  • BENCHMARKING interno ed esterno come metodo

I PLUS

  • Il corso ha un approccio estremamente pratico e concreto: verrà dato ampio spazio alla discussione di casi reali e di problematiche dei partecipanti
  • Gli strumenti analitici presentati sono di applicabilità immediata

PROGRAMMA

Il processo decisionale DATA-DRIVEN

  • Che cosa è il data-driven e cosa sta producendo nella nuova cultura manageriale

La realizzazione del cruscotto di KPI

  • Le finalità del nostro cruscotto di KPI
  • Perché tutte le funzioni in Azienda devono ricevere annualmente i loro obiettivi, monitorati mensilmente.
  • Conoscere prima di fare
  • Coinvolgere e motivare tutte le persone coinvolte nel progetto di costruzione del cruscotto di KPI
  • Gli errori da non fare
  • Analizzare le performance per migliorare

Gli Indicatori di Performance: come definire e costruire specifici KPI della Supply Chain Clienti

  • Puntualità di consegna: % di righe d’ordine on time e giorni medi di ritardo
  • LT di consegna cliente da data ordine
  • Rispetto delle date di consegna richieste da Cliente
  • Completezza degli ordini ed errori su ordini

 Pianificazione

  • Affidabilità delle Previsioni Commerciali

Fornitori

  • LT di consegna fornitori da data ordine
  • % di ordini con data ordine fornitori modificata
  • Puntualità: % di righe in ritardo e giorni medi di ritardo
  • Il Supllier Risk Index per gestire il rischio di fornitura

Magazzino

  • Indice di Rotazione e giorni di copertura delle scorte
  • % obsoleti
  • Disponibilità dei prodotti Make To Stock
  • Mancanti per la Produzione
  • Produttività e livello di servizio del magazzino
  • Saturazione del magazzino

Trasporti

  • % costi trasporto su venduto
  • Costo di traporto: €/ton per area geografica
  • Saturazione dei mezzi

Gli Indicatori di Progetto

  • Le modalità di definizione degli obiettivi e dei target
  • Valutare le performance dei singoli progetti rispetto agli obiettivi definiti
  • La verifica dell’impatto dei risultati del Progetto sui KPI di Performance

I Reporting della Supply Chain

  • Sviluppare il Reporting della Supply Chain per gestire il Processo di miglioramento delle Performance con il modello A3T
  • Il Report per i Pilastri della Supply Chain:
    • Costi
    • Servizio
  • Il ruolo dell’IT nella costruzione dei KPI e Reporting
  • I cruscotti logistici e il monitoraggio real time delle prestazioni
  • Tempistiche e modalità di presentazione del reporting

Il miglioramento continuo

  • L’uso del Visual Management per analizzare gli andamenti dei Progetti e i risultati dei KPI definiti
  • L’analisi causa-effetto per definire le azioni di miglioramento
  • Diffondere e mantenere la cultura e le azioni di miglioramento continuo delle Performance Logistiche
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personalesupportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissatiapprofondire tematiche trattate durante le giornate di formazionetrasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipanteL’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
15 Mar 2024 Iscriviti
5 Dic 2024 Iscriviti
Iscritti: 0 studenti
Durata: 1 giorno