Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Corso P24 – WCM – WORLD CLASS MANUFACTURING

IDENTIFICARE LE AREE DI MIGLIORAMENTO IN PRODUZIONE

UN PERCORSO DI VALUTAZIONE PER IDENTIFICARE LE AREE DI MIGLIORAMENTO IN PRODUZIONE

Un’azienda può essere definita eccellente quando, operando in una logica di miglioramento continuo, produce redditività e, in assenza di sprechi e valorizzando le proprie risorse umane, realizza prodotti e servizi perfettamente coerenti con la qualità e la dinamica richieste dal mercato.

World Class Manufacturing, conosciuto anche con il suo acronimo WCM, rappresenta un modello di gestione aziendale in grado di sviluppare rapidamente il valore e quindi le prestazioni, garantendo efficienza ed efficacia a tutti i processi industriali che determinano il successo o l’insuccesso di ogni azienda. Strutturato nei dieci pilastri tecnici che costituiscono i processi aziendali sui quali intervenire, il WCM definisce un percorso di miglioramento organizzato in sette step consecutivi.

Il corso WCM è focalizzato sul’apprendimento di un modello di gestione concreto, in grado di identificare opportunità di miglioramento partendo proprio dalle inefficienze che ne limitano il flusso del valore.


A CHI È RIVOLTO

  • Imprenditori
  • Operations Manager
  • Direttori di stabilimento
  • Responsabili di Produzione
  • Tecnici e responsabili industrializzazione di processo
  • Ingegneri di produzione

APPRENDERETE A…

  • Conoscere i concetti fondamentali del World Class Manufacturing
  • Conoscere la struttura e i passi di implementazione della metodologia World Class Manufacturing
  • Conoscere quali sono i pilastri tecnici e manageriali
  • Conoscere ed imparare ad utilizzare strumenti e tecniche di implementazione dei pilastri del WCM
  • Valutare un progetto di introduzione del World Class Manufacturing in azienda

ESERCITAZIONI, PROGETTI E CASE STUDIES

  • Applicazioni sui principali Pilastri del WCM

I PLUS

  • Il corso ha un approccio estremamente pratico e concreto: verrà dato ampio spazio ad esercizi e alla discussione di casi pratici

PROGRAMMA

World Class Manufacturing:

  • Principi generali
  • La scelta delle aree Modello
  • Il sistema di Audit
  • La roadmap verso l’eccellenza

WORLD CLASS MANUFACTURING, STRUTTURA DEI PILASTRI E STEP DI IMPLEMENTAZIONE: I 10 Pilastri tecnici

  1. SA – Safety: sicurezza del Posto di lavoro
  2. CD – Cost Deployment: definire le azioni di miglioramento dei costi
  3. FI – Focus Improvement: miglioramento focalizzato di uno specifico problema
  4. AM + WO – Autonomus Maintenance e Workplace Organization
  5. PM – professional Maintenence
  6. QC – Quality Control
  7. L&CS – Logistic / Customer Services
  8. EEM + EPM – Early Equipment Management, Early Product Management
  9. ENV – Enviroment Ambiente
  10. PD – People Development: sviluppo delle competenze del personale

Esempi e casi di applicazione per i pilastri più importanti:

I 10 Pilastri Manageriali

  1. Management Commitment
  2. Clarity of Objectives
  3. Route Map to WCM
  4. Allocation of Highly Qualified People to Model Areas
  5. Commitement dell’Organizzazione
  6. Competence of Organization toward Improvement
  7. Time & Budget
  8. Level of Detai
  9. Level of Expansion
  10. Motivazione delle persone

Strumenti e metodologie a supporto delle attività del WCM

  1. OPL One Point Lesson
  2. SOP Standard Operating Procedure
  3. SMP Standard Manutentive Procedure
  4. 4M MAN/METHOD/MATERIAL/MACHINE metodo di scomposizione del problema per identificare le aree sensibili
  5. 5W 5 WHY porsi ed iterare domande sul perché di un fenomeno
  6. 5W+1H WHAT/WHERE/WHEN/WHICH/WHO/HOW posizionare il fenomeno nell’ambito di questi item
  7. 3M valutazione oggettiva del posto di lavoro
  8. KAIZEN progetti specifici di miglioramento
  9. KPI Key Performance Indicators – Indicatori oggettivi dei risultati
  10. KAI Indicatori delle attività (vedi Kaizen)

Il piano di implementazione della metodologia WCM

  • Definire le priorità in base all’impatto (es. costi, servizio, sicurezza, ecc.)
  • Attaccare perdite/attività che generano maggiori costi o nfluiscono sulla soddisfazione del cliente
  • Definire un’area modello e un team di progetto per fare un progetto pilota
  • Definire il piano di diffusione del progetto pilota
  • Applicare le 7 fasi del piano di implementazione per ogni pilastro
  • Coinvolgere, diffondere le conoscenze, condividere i risultati
Formazione Finanziata

È possibile accedere ai finanziamenti sia per le partecipazioni a Corsi a Catalogo (tramite Voucher) sia per i Corsi erogati in Azienda (tramite Conto Formazione). Il finanziamento è valido sia per corsi erogati in modalità Presenziale che Virtual Classroom. Per approfondire le opportunità e modalità di finanziamento vai alla pagina

Formazione Finanziata

Chi partecipa ai nostri corsi a catalogo, ha la possibilità di poter aderire alla nostra iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” richiedendo una giornata di Follow Up che ha come principali obiettivi:verificare l'avanzamento delle azioni di miglioramento definite a fine corso nel Piano d'Azione Personalesupportare nell' implementazione delle azioni per raggiungere gli obiettivi prefissatiapprofondire tematiche trattate durante le giornate di formazionetrasferire il Know How acquisito durante il corso a persone dello stesso team del partecipanteL’ iniziativa “Learn in Action: Formazione – Azione – Risultati” prevede una tariffa a condizioni agevolate.Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 02.21118134 o scrivere a carlo.strano@valeoin.com

Quota multipla

Quota singola

Realizza questo corso in azienda

Richiedi preventivo

Formazione personalizzata

Sei interessato all'argomento? Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Contattaci
Date Edizioni
20 Giu 2024 Iscriviti
5 Dic 2024 Iscriviti
Iscritti: 0 studenti
Durata: 2 giorni