Hai una domanda?
Messaggio inviato Chiudi

Sviluppo Prodotto Consulenza

consulenza miglioramento performance

PROGETTARE A COSTO TARGET

Ogni nostro progetto di consulenza è volto a migliorare le performance di Costo e di Affidabilità dei progetti,  attraverso l’applicazione di tecniche e strumenti che permettono al Team di Sviluppo Prodotti di raggiungere gli obiettivi di progetto.

Non meno dell’ 80% dei costi totali di un prodotto è determinato quando il prodotto non esiste ancora, ossia in fase di concepimento e progettazione. E’ quindi di strategica importanza affidare l’innovazione e lo sviluppo prodotto ad un processo organizzativo strategico, ben strutturato e interfunzionale, così come all’utilizzo di metodi e tecniche evolute.

La metodologia Target Costing®, ha come principale obiettivo il miglioramento delle performance del progetto.

LE ATTIVITA’

Le principali attività di consulenza che svolgiamo:

  • Posizionamento di mercato e definizione del  target cost e pricing del prodotto
  • Applicazione del Design to Value / Design to Cost per migliorare la struttura dei costi del prodotto garantendo le specifiche funzionali
  • Supporto nel processo di definizione, sviluppo ed implementazione in azienda del modello di Target Costing
  • Sviluppo di sistemi di preventivazione dei costi (Should Costing) per differenti tecnologie di prodotto
  • Applicazione del TARGET COSTING per lo  sviluppo di un nuovo prodotto e per il  re-engineering di un prodotto esistente

 

flow analysis

 

  • Applicazione FMECA di prodotto per progettare prevenendo le modalità ed effetti dei guasti e rimuovere le cause che li determinano

 

PROGETTI E RISULTATI

Un esempio

Azienda: Leader nel settore della produzione di macchinari e linee per il settore packaging

Obiettivi del Progetto: ridurre il costo per una gamma di prodotto mantenendo le attuali funzionalità ottimizzando il processo organizzativo dalla fase di concept alla validazione del prodotto e del processo

Tecniche implementate

  • Design to Value
  • Should Costing per la definizione dei nuovi target di costo
  • FMECA di prodotto per prevenire le cause di guasto

I fattori di successo

  • Commitment da parte della Direzione Generale
  • Coinvolgimento e responsabilizzazione dei gruppi di lavoro interfunzionali
  • Definizione degli obiettivi e creazione del Master Plan dei Progetti
  • Applicazione su un progetto pilota per valutare i risultati delle azioni di miglioramento

Risultati Ottenuti

Riduzione dei costi del prodotto del 18% a parità di performance
Definizione del nuovo processo di Target Costing
Sviluppo competenze del team sulla metodologia di Should Costing per le differenti famiglie tecnologiche del prodotto

ALCUNI ESEMPI DI ATTIVITA’ CHE SVOLGIAMO

OPPORTUNITA’ PER LE AZIENDE: ASSESSMENT DEL PROCESSO DI SVILUPPO PRODOTTO

IDENTIFICARE ED IMPLEMENTARE I PROGETTI DI MIGLIORAMENTO

Offriamo la possibilità di effettuare un audit breve ed efficace per individuare le aree con maggiori opportunità di miglioramento.

L’obiettivo è identificare le azioni che consentono di migliorare, nel processo di sviluppo prodotto, le performance di costo e affidabilità dei progetti.

La consapevolezza delle nostre potenzialità ci consente di prevedere, in accordo con l’azienda, interventi con la formula bonus–malus, ovvero con un nostro coinvolgimento diretto sul conseguimento dei risultati.

LE SOLUZIONI SVILUPPATE PER ACCELLERARE LE PERFORMANCE

IL DTC_TOOL

PROGETTARE A COSTO TARGET

Il DTC_TOOL, permette di gestire su uno strumento web le 6 fasi del processo di Design To Cost:

  1. Definizione “bisogno cliente” (voice of the customer), attraverso l’analisi delle funzioni richieste al prodotto (tecnica: Fast Analysis)
  2. Gerarchizzazione delle funzioni in base alla importanza per il cliente, attraverso un’assessment funzionale (tecnica: ahp)
  3. Calcolo del costo funzionale target, attraverso una definizione ed attribuzione dei costi (tecnica: analisi parametrica (variabili-vincoli))
  4. Calcolo del costo funzionale reale attuale, attraverso la valutazione dei costi attuali (tecnica: matrice di correlazione)
  5. Analisi livelli di performance funzionale, attraverso l’analisi delle performance erogata vs performance attesa (tecnica: performance assessment)
  6. Piano di azione attraverso lo sviluppo del piano di value improvement (tecnica: cost down & performance improvement)

LA PIATTAFORMA DI SHOULD COSTING

DEFINIRE IL TARGET COST DI PRODOTTO

La piattaforma di preventivazione di Shoul Cost è uno strumento veloce, affidabile e preciso per la preventivazione dei costi per tutti i codici a disegno.

Il sistema permette un approccio più efficace al processo di target costing:

  • La determinazione analitica del ciclo e del tempo standard di lavorazione permette di valutare il costo e definire le azioni di ottimizzazione a livello di specifiche funzionali e tecniche
  • La determinazione analitica del ciclo e del tempo standard di lavorazione permette di valutare il prezzo proposto dal fornitore, argomentare eventuali differenze di tempi e costi di lavorazione e negoziare il giusto prezzo con il fornitore
  • Il sistema di preventivazione permette di scomporre i costi nei principali driver di costo consentendo di individuare le azioni per l’ottimizzazione del costo anche con il coinvolgimento del fornitore

LA CONSULENZA PER AREA DI COMPETENZA

corsi formazione e consulenza aziendale sulla sostenibilità

Sostenibilità come driver per creare valore a lungo termine

acquisti

Ridurre il Costo Totale d’Acquisto (TCO)

produzione

Abbattere gli sprechi e velocizzare il flusso produttivo

logistica

Ottimizzare i costi di magazzino e di distribuzione

organizzazione-e-project-management

Migliorare le Performance di Progetto

cost-management

Definire i costi e il pricing di prodotto

sales-performance

Migliorare le performance della rete di vendita

sviluppo-manageriale

Sviluppare il potenziale delle risorse